IL CENTRO DEL SUONO
MOSTRA "Le Origini
degli Strumenti Musicali"

Progettazioni Acustiche - SOUND DESIGN
MUSICA - ARCHEOLOGIA: MUSEI
I SUONI DELLA PREISTORIA
ELETTRONICA E WEB
IN RETE
WALTER MAIOLI ATTIVITA'
Cerchio e punto, logo soundcenter.it

logo soundcenter.it

SYNAULIA "Suoni, Musica e Danze dell'Antica Roma e dell'Antichità"
L'angolo dello SCACCIAPENSIERI
THE FLIYNG RHOMBUS SOCIETY
CONCERTI
DIDATTICA
INSTALLAZIONI SONORE
FILM - TEATRO
CD / DVD - CALENDARIO
pagina precedente
this page in english
esta página en español
home
home italiano

home
home english
home
home español
  E-Mail : soundcenter@soundcenter.it
E-Mail : synaulia@soundcenter.it
E-Mail : cdsoundcenter@soundcenter.it


Sei nella sezione: SYNAULIA - Suoni, Musica e Danze dell'Antica Roma e dell'Antichità

    Synaulia | La Ricerca | Repertori Concerti | I Suoni dei Misteri | Attività in Germania | Musei | Stampa e TV | Calendario


SYNAULIA

SUONI, MUSICA E DANZE
DELL'ANTICA ROMA
E DELL'ANTICHITA
'

RICERCHE E RICOSTRUZIONI DI ARCHEOLOGIA SPERIMENTALE
APPLICATE ALLO SPETTACOLO STRUMENTI MUSICALI D'EPOCA, TEATRO E DANZA IN COSTUME


albero con strumenti musicali appesi


SED INDE DE FLUVIO
MUSICAE SUAVIS
NUTRICULA LENI CREPITU DULCIS AURAE
DIVINITUS INSPIRATA SIC VACINATUR HARUNDO VIRIDIS-APULEIO

Ma ecco che dalla riva, la verde canna, madre della dolce musica,
divinamente ispirata dal leggero sussurro dell'aura soave, cosi disse….



vaso con pianta

L'ideazione e la direzione del progetto SYNAULIA è di Walter Maioli , musicista, paleorganologo, che da trent'anni ricerca, sperimenta e applica i suoni della natura, della preistoria e dell'antichità.
I musicisti che rivestono ruoli anche teatrali e di danza sono pluristrumentisti con le seguenti specializzazioni:

Flauti e percussioni : WALTER MAIOLI .
Danze con l'impiego di strumenti musicali a percussione, voce, fiati, corde, coreografie e ricerche: LUCE MAIOLI , NATHALIE VAN RAVENSTEIN , fondatrici di SYNAULIA e del Centro del Suono.
Lavorano con SYNAULIA un centinaio di artisti: musicisti, maestri nelle arti e tradizioni popolari, sezione trombe, ancisti, un coro, danzatrici, attori e figuranti per formazioni con 5-8-30 o più elementi.
Musicisti – attori: IVAN GIBELLINI attore, percussionista, specialista in discipline ginnastiche antiche e ludi gladiatori. E' tra i fondatori e conduttori del Centro del Suono.
EGIDIO FORASASSI – attore. E' tra i fondatori e gli operatori del Centro del Suono

Per un lavoro di confronto e ricerca sugli antichi strumenti ad ancia: aulos, tibiae, plagiaulos che Walter Maioli e Luce Maioli da anni stanno compiendo.

Walter Maioli ha iniziato le ricerche sulle ance e il doppio flauto in Sardegna e in Marocco nel 1974, nel 1975 in Tunisia, nel 1976 in Egitto, e tra il 1977 e il 1979 in Turchia, Persia, Afghanistan e India. Negli anni 80 e 90 nel Nord dell'Europa.





Saette

VIDEO YOUTUBE
Synaulia su RAI 2
Speciale
Superquark ospite di Piero Angela
vai al video

Filmato Synaulia Rai 1

VIDEO YOUTUBE
Suoni e immagini estratti dal
CD I Flauti Etruschi

vai al video

suonatore di sublo etrusco
VIDEO YOUTUBE
Synaulia Musica dell'Antica Roma
parte 1
vai al video

video synaulia


soundcentershop.eu
la nostra musica in formato digitale
Il Centro del Suono e SYNAULIA
www.soundcentershop.eu

logo soundcentershop

  cd SYNAULIA vendita

LINK:
puoi vedere i cd in vendita sul sito
www.soundcentershop.eu

nella sezione:
Musica e Archeologia;
Suoni e Musica dell'Antica Roma

 
 


SYNAULIA
Sintesi attività 1995 - 2014

Foto Synaulia 1996

Il progetto SYNAULIA viene fondato nel 1995 da Walter Maioli, Nathalie van Ravenstein e Luce Maioli, in Olanda, nel parco Archeon (archeological living museum), dove Walter Maioli ha coordinato per un anno e mezzo la parte musicale (Preistoria, Roma, Medioevo) realizzando il CD “ 200.000 anni in musica “.
Il gruppo internazionale Synaulia presenta le ricerche e si esibisce in anteprima nei musei di Leiden e Amsterdam.


strumenti musicali di epoca romanaStrumentario Antica Roma Synaulia

Walter Maioli da più di trent'anni si occupa di Musica, Suoni e Archeologia della Preistoria e dell'Antichità.

A Roma, il progetto Synaulia, si avvale della collaborazione di noti archeologi tra cui la Dott.ssa Anna Maria Liberati del Museo della Civiltà Romana, e Maurizio Pellegrini del Museo Etrusco di Villa Giulia.

Con Nathalie van Ravenstein e Luce Maioli riscoprono il patrimonio musicale dell'antica Roma, identificando nuovi strumenti e dando vita ad uno strumentario, unico al mondo, con centinaia di strumenti musicali ricostruiti da loro stessi o dirigendo abili artigiani.

CD SYNAULIA : “ Strumenti a fiato ”Foto Synaulia 2000

Nel ‘96 è stato presentato in Campidoglio a Roma il primo CD SYNAULIA : “ Strumenti a fiato ” edito dall'Amiata records.

Centinaia di concerti e spettacoli in luoghi particolari come il Mausoleo di Augusto, i Mercati Traianei, le Terme di Diocleziano , il Museo Etrusco di Villa Giulia, Ostia Antica, La Villa di Livia, Parco delle Terme Latine, Orti Sallustiani, Circo di Massenzio.

L'aspetto più sottile, l'apice dell'espressione di SYNAULIA è raggiunto con lo spettacolo "I Suoni dei Misteri" presentato alla Chiesa Anglicana di Roma nel 1999.

Foto Synaulia concerto con musicisti egiziani1999

Concerti in prestigiose rassegne di musica classica, ambienti museali e siti archeologici in diverse città italiane, tra cui Pompei, Villa Adriana, Albano, Fiesole, Sutri, Cagliari, Urbisaglia, Corfinio, Matelica, Villa Dose, Fiuggi, Volterra, Populonia, Vulci, Murlo, Vetulonia.

Nel 1999 al Museo di Palestrina realizzano “l'Antico Presente - incontro confronto tra due culture 2000 anni dopo” in collaborazione con l'Accademia d'Egitto in Roma.
Un'interpretazione del “Mosaico del Nilo” ricostruendo gli strumenti e presentandoli in concerto con musicisti italiani ed egiziani.


Ricostruzione di Cavaliere Romano di Markus JunkelmannSynaulia nell'Anfiteatro di Xanten Germania

 

In Germania affiancano il Prof. Marcus Junkelmann nelle rievocazioni di archeologia sperimentale svolte nei musei e negli anfiteatri di Monaco, Trier, Xanten, Aalen, Bonn, Bad Gogging, Mainz, Rosenheim e a Berlino nell'Altemps Museum.
Tournee in Ungheria, Portogallo e in Spagna tra cui al Museo Acam di Alicante.

Synaulia con il grande attore Giorgio AlbertazziSynaulia con Giorgio Albertazzi e Luisa Corna

 

 

Dal '99 iniziano un'attività con il grande attore Giorgio Albertazzi che li vuole al suo fianco per numerose rappresentazioni teatrali .
Nel 2004 partecipano allo spettacolo “Mami, Pappi e Sirene in Magna Grecia” svolto al Teatro Grande di Pompei. Evento unico per il progetto televisivo della TV Rai 2: “ Albertazzi e Fo raccontano la storia del teatro italiano”. Per l'occasione realizzano tre brani con la nota cantante Luisa Corna. (Nella foto durante le prove).

Synaulia ricostruzione di danza antica Collaborazioni a documentari e programmi scientifici : BBC, CNN, tv Francese, tv Giapponese, Discovery Channel, National Geographic.
Per la BBC radio di Londra, sono state registrate le trombe nell'Anfiteatro Flavio, il Colosseo.
Partecipano a video di archeologia sperimentale; per la Rai, il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia a Roma, il Museo Archeologico di Firenze e diversi Musei in Germania.
Synaulia nel film Sogno di una notte di mezza estate Compaiono sotto le vesti di Ninfe e Satiri con i loro strumenti “arcadici” nel film Sogno di una notte di mezza estate ” di Michael Hoffman interpretato da Michelle Pfeiffer e Kevin Kline.

Partecipano al serial televisivo dedicato all'antica Roma “Empire” prodotto dalla ABC.
Locandina film Il GladiatoreSynaulia a cinecittà per il film Rome Due brani del primo cd SYNAULIA:La musica dell'Antica Roma (vol.I, Strumenti a fiato) sono stati scelti per lo spettacolare film di Ridley ScottIl Gladiatore”.

2004/05
lavorano a Cinecittà al serial televisivo “Rome” (12 puntate) della BBC –HBO, dove curano la messa in scena dei musicisti e degli strumenti musicali.


E’ USCITO IL SECONDO
CD DI SYNAULIA

CD Synaulia Vol.2 Strumenti a corda

La Musica dell’antica Roma
Vol.2 Strumenti a corda

vedi : anticaroma.htm 

SYNAULIA; il primo gruppo che ha lanciato le musiche e le danze dell'antica Roma, compie 18 anni; tanto è stato il lavoro svolto, le ricerche, la ricostruzione di decine di strumenti musicali, le prestigiose collaborazioni con musei ed archeologi, l'attività con il grande maestro del teatro Giorgio Albertazzi. Abbiamo realizzato centinaia di concerti nei luoghi più magici di Roma e della romanità, con tours in tutta Europa, con decine di passaggi televisivi, partecipazioni in documentari e film.
Abbiamo riscoperto il patrimonio musicale dell'antichità e concorso a rilanciare l'Antica Roma, anche negli aspetti meno conosciuti o mai ben rappresentati, come il potere dei suoni nei “culti misterici”, il bosco di Pan e le Ninfe, il ritorno dall'India di Bacco, ovvero Shiva- Dioniso, la cultura multi etnica, l'Egitto di Iside.
Walter Maioli è tra i pionieri da più di 35 anni, nel campo dell'Archeoacustica, Archeologia e Musica.
Vogliamo ringraziare, per il lavoro svolto, chi già ci conosce e ci ha invitato a suonare.

Rinnoviamo il nostro interesse nel presentare nuovi repertori, con brani per il CD SYNAULIA III, in fase di realizzazione, arricchito dai recenti strumenti ricostruiti, tra cui un grande organo portatile a mantice.
Siamo a vostra disposizione per interventi mirati, concerti, conferenze, suoni, musiche e danze.




 Potete trovare la musica de Il Centro del Suono e SYNAULIA sul sito
soundcentershop.eu
www.soundcentershop.eu
Per Informazioni sui CD: info@soundcentershop.eu

Feliciter et Fortuna
SYNAULIA

Synaulia strumenti musicali antica Roma

STRUMENTARIO DELL'ANTICA ROMA

TROMBE: tuba, lituus, cornu, bucina.
FLAUTI: siringa, fistulae, tibiae, obliqum calamo, acutus.
ANCE: tibiae pares, impares, elymoi, plagiaulos
TAMBURI: tympanum.
PERCUSSIONI: (idiofoni) crotala, scabillum, crepundia, sistrum, tintinnabulum, cymbalum, discos, rhombus , turbo.
CORDE: lyra cithara, pandura, sambuca, cordae obliquae.
ORGANO a mantice portatile.

 

La cultura multi etnica dell'antica Roma, rappresentò il culmine finale dei mondi antichi dove confluirono e circolarono strumenti musicali provenienti da tutto il mondo conosciuto.

Walter Maioli da più di trent'anni si occupa di Musica, Suoni e Archeologia della Preistoria e dell'Antichità.

A Roma, dal 1995, il progetto Synaulia, si avvale della collaborazione di noti archeologi e latinisti tra cui la Dott.ssa Anna Maria Liberati del Museo della Civiltà Romana, Maurizio Pellegrini del Museo Etrusco di Villa Giulia, il Prof. Romolo Staccioli e la Dott.ssa Maria Grazia Iodice dell'Università La Sapienza.

Walter Maioli con Nathalie van Ravenstein e Luce Maioli riscoprono il patrimonio musicale dell'antica Roma, compiendo un primo censimento dei reperti archeologici e iconografici presenti a Roma, a Napoli, in Italia e nei musei e collezioni private del mondo, raccogliendo e studiando testi letterari, identificando nuovi strumenti e dando vita ad uno strumentario con centinaia di strumenti musicali ricostruiti da loro stessi o dirigendo abili artigiani.

 

PER UNA RISCOPERTA E RIVALUTAZIONE
DEL PATRIMONIO MUSICALE DELL'ANTICA ROMA

 di Walter Maioli, 1995

Il più autorevole e conosciuto etnomusicologo Curt Sachs nel prestigioso libro “La musica nel mondo antico” un classico del 1943, tuttora universalmente consultato, riporta nelle 330 pagine in totale: le origini della musica, il Medio Oriente, l'Asia orientale, l'India e 78 pagine per la Grecia e… una pagina e mezza scarsa sulla musica dell'antica Roma, pagina che si conclude con la seguente declamazione: “ preferiamo tirare un velo su questa parte della storia della musica”. Ma recenti studi e quindi nuove considerazioni hanno portato a “svelare” questa parte della storia della musica e sostenere che la cultura multi etnica romana rappresentò il culmine finale dei mondi antichi per quanto riguarda gli strumenti musicali. A Roma e nell'impero romano confluirono e circolarono, e in certi casi si perfezionarono, strumenti musicali giunti da tutto il mondo conosciuto, che si affiancarono a strumenti già presenti sin dalla preistoria. Non si riscontra altrove tante variazioni di trombe, originariamente etrusche, così le tibiae, si ritrovano quelle mesopotamiche, egiziane, le varianti etrusche e greche (i Greci, come erroneamente si crede non hanno inventato alcun particolare strumento musicale che non fosse già conosciuto precedentemente) e quelle con il cornetto giunte con Cybele dall'Anatolia; così le numerose diversificazioni della cithara, "l'arpa di re David", e dello svariatissimo numero di strumenti a corde; l'elaborazione degli organi idraulici e quelli portatili, la diffusione dell'arpa angolare e della zampogna, che i romani introdussero dal Mediterraneo nel Nord Europa. Infatti gli strumenti e le sonorità melodiche di quella che adesso viene chiamata musica celtica in realtà sono frutto della cultura multietnica romana.

Questi fattori “sfatano” il mito che i Romani fossero un popolo poco interessato alla musica, che anzi la musica era onnipresente nella Roma imperiale, sottolineava ogni attività. Cicerone sosteneva “la natura ci ha fatto l'orecchio musicale” e anche gli studi sul teatro antico (F.Dupont) rivelano la predilezione dei romani per un ascolto musicale del teatro e della vita.


FOTO SYNAULIA

Synaulia, concerti necropoli di S. Potente 2003
Tuscania (VT) Necropoli di San Potente, “Tramonti Musicali di Tuscania”
Concerto-teatro dei suoni “Memorie Etrusche” Luglio, Agosto, Settembre 2003


Synaulia, concerto al Teatro Marittimo, Villa Adriana
Tivoli, Villa Adriana, Teatro Marittimo
Concerto “I Suoni dei Misteri” - Agosto 2002


Synaulia, concerto Palestra Grande, Pompei

Synaulia, concerto Pompei 2001
Pompei, Scavi - 30 Dicembre 2001

Xanten sfilata nell'anfiteatro
Villa Adriana sezione trombe Synaulia
Suonatore di ance
Synaulia a Xanten Germania

Xanten, (Germania)
Parco Archeologico
, “Schwerter, Brot und Spiele“- die Romer kommen - Giugno 2003 –
Synaulia con la partecipazione di Roberto Corona, maestro sardo di ance.



Synaulia, ricostruzione di danza dell'antichità
Tivoli, Villa Adriana, Riprese documentario archeologico scientifico CNN “Carvillius,
la Mummia di Roma”
SYNAULIA -“Ai confini dell'impero” – Ottobre 2002

Synaulia, Quadri sonori e teatrali dedicati agli Etruschi Vulci (VT)
Quadri sonori e teatrali dedicati agli Etruschi Vulci (VT)
Parco Archeologico Naturalistico di Vulci
Spettacolo“ C'era una volta in Maremma ” - Giugno 2003


Synaulia visioni etrusche
Volterra (PI)
“Visioni Etrusche”
“Lo spirito della fonte” - autunno 2002

 

Angel Turner con sistro Angel Turner maschera etrusca
Stagione estiva 2005–2006 - Angél Turner con SYNAULIA e Il Centro del Suono.
Attrice, modella , percussioni, recitazione - Oregon, Stati Uniti.


Nathalie van Ravenstein danza con crotala Luce Maioli e Nathalie van Ravenstein danza etrusca
Danze Etrusche per la TV
Estate 2006 – Foresta Etrusca di Barbarano - Nathalie van Ravenstein e Luce Maioli eseguono delle danze Etrusche impiegando i crotala. Danze composte dalle pose e le movenze ricostruite secondo le antiche raffigurazioni. Documentario RAI TV, regia di Ebe Giovannini.
Synaulia, disegno per la ricostruzione della Lyra Etrusca Luce Maioli recita in lingua etrusca accompagnandosi con la Lyra
----------
Suonatore di lira
Suonatore di lira Pompei
Ricostruita la lyra etrusco - romana
da Volsini a Pompei

Lyra Etrusca ricostruita in base al disegno grafico eseguito dal paleografo musicale e musicologo Bruno Del Papa.
Coordinamento ricostruzione : Walter Maioli - Struttura in legno realizzata da Riccardo Wilczek.
Montaggio pelle : Sergio Chiusura. Corde in budello calcolate da Mimmo Peruffo, Aquila Corde Armoniche. Assemblata da Walter Maioli e il Centro del Suono
La lyra e la cetra suonano dal vivo per il film “Nativity”
La lyra e la cithara suonano dal vivo per il film “Nativity”
2006 Giugno - Luce e Nathalie suonano la lyra e la cithara durante il banchetto di Re Erode e i Re Magi, sul set in Marocco del film “Nativity” diretto dalla registra Catherine Hardwicke e prodotto dalla “New Line Cinema's”

L’attrice Kerry Condon  mentre suona la cetra di Synaulia musiciste nel telefilm Roma hbo - bbc
ROME II
Continua anche nel 2006 la collaborazione alla seconda serie televisiva ROME della HBO-BBC.
Messa in scena dei musicisti e degli strumenti musicali : ricerche, coordinamento ricostruzioni iconografiche, artisti, movimenti e training a cura di Walter Maioli, Luce Maioli e Nathalie van Ravenstein - Strumenti musicali ricostruiti della collezione del Centro del Suono
La musica nel serial non è di Walter Maioli e SYNAULIA
Nella foto : L’attrice Kerry Condon, che interpreta la parte di Ottavia, mentre suona la cithara ricostruita con la direzione di Walter Maioli e Il Centro del Suono. Nathalie van Ravenstein e Luce Maioli hanno insegnato all’attrice a suonare realmente lo strumento secondo le antiche tecniche ampiamente documentate dai testi e dall’iconografia dell’antichità etrusco-romana.


Selene Gandini nel film Rome
Selene Gandini, dopo aver brillantemente lavorato insieme a SYNAULIA nello spettacolo di Giorgio Albertazzi “Mami, Pappi e Sirene in Magna Grecia” registrato nel 2004 al Teatro Grande di Pompei per RAI 2 “Storia del Teatro Italiano” di Albertazzi e Fo, ora collabora con il gruppo, durante gli spettacoli, i documentari e i film

Walter Maioli suona il flauto d'alabastro accanto all'urna di Volumni, Perugia 2006

Presentati i flauti e i plagiaulos Etruschi per il primo ARCHEOFESTIVAL

2006 – Walter Maioli presso l’Urna del Flautista al Museo dell’Ipogeo dei Volumni a Perugia, in occasione della presentazione alla stampa del primo Archeofestival, Maggio 2006, a Perugia e in diverse località dell’Umbria. Suona un flauto traverso in albastro e il plagiaulos in canna, ipotetiche ricostruzioni in anteprima, calibrate secondo le misure della raffigurazione sull’urna, considerata dagli studiosi di strumenti dell’antichità come la prima raffigurazione al mondo di uno strumento a fiato traverso

SYNAULIA nel Panorama di ROM CCCXII con Markus Junkelmann, Lipsia
SYNAULIA nel Panorama di ROM CCCXII , Lipsia
SYNAULIA nel Panorama di ROM CCCXII
al Panometer Leipzig - Germania

2005, 26 Novembre - Marcus Junkelmann, un’autorità nel campo dell’Archeologia sperimentale di epoca romana, e Walter Maioli al Gasometer- Panometer di Leipzig durante l’inaugurazione del Panorama ROM CCCXII , una ricostruzione a 360° di Roma Antica, dell’artista- architetto Yadegar Asisis. SYNAULIA ha partecipato all’inaugurazione. Su volere di Asisis i Synaulia appaiono nel Panorama, come si può vedere in alto a sinistra.


Il Centro del Suono- Soundcenter – SYNAULIA IN STABIAE
ha iniziato a lavorare con strumenti, suoni, consulenza e training agli attori musicisti e danzatrici
nel super film di Alejandro Amenábar....."AGORA" girato a Malta. Tratta di Hypatia,
affascinante figura di Alessandria, filosofa neoplatonica, musicologa, medico, scienziata,
matematica, astronoma, madre della scienza sperimentale.

Dal 10 al 20 Marzo 2008, Walter e Nathalie sono stati a Malta a curare le prime scene con strumenti musicali.

Alejandro Amenábar è un regista spagnolo di origini cilene, autore poliedrico in quanto oltre a dirigere i suoi film ne scrive la sceneggiatura e la musica.
Autore di The Others (2001) con Nicole Kidman il suo primo film in inglese, che vince otto premi Goya.

Alejandro Amenábar in visita al laboratorio Soundcenter - SYNAULIA

5 Febbraio 2008 - Alejandro Amenábar in visita al laboratorio Soundcenter - SYNAULIA IN STABIAE
al Campus RAS a Castellammare, per una collaborazione nel suo prossimo film.

Synaulia Hermitage link

SYNAULIA sta riscuotendo un caloroso consenso con centinaia di articoli, tra cui sulla stampa internazionale e passaggi televisivi; la CNN, e le principali TV nazionali in Italia, Francia, Germania, Giappone.

Estratti dalla rassegna stampa italiana

LA NAZIONE, IL TEMPO, LA REPUBBLICA, CORRIERE DELLA SERA, IL MESSAGGERO, AVVENIRE, IL MANIFESTO, IL MATTINO, IL CORRIERE LAZIALE, IL RESTO DEL CARLINO, AMADEUS, AMICA, NOI DONNE, MUSICALIA…

<<SYNAULIA>>: è nata l'archeo-musica
LA NAZIONE, Chiara Bini, 10 agosto 1996


Scoperte le suggestioni sonore della Roma di 2000 anni fa
IL TEMPO, Massimo Maffei12 ottobre 1996

Arriva il cd "antico romano"
LA REPUBBLICA, Pietro D'Ottavio, 13 0ttobre, 1996


SUONO ERGO SUM
ILMANIFESTO, ultrasuoni, 20 giugno 1997


Il velo della Storia
AMADEUS, Massimo Rolando Zegna, 1997
Il progetto SYNAULIA: archeologia musicale
Per il progetto Synaulia - Musiche dell'antica Roma si sono scomodati persino il New York Times la BBC di Londra e la Radio di Berlino. Synaulia è il primo organico tentativo di affrontare in disco la musica degli antichi romani. A tutt'oggi è stato pubblicato il primo dei tre cd prodotti dall'Amiata Records in collaborazione con il Museo della Civiltà Romana. Ogni registrazione è affiancata da un fascicolo a carattere storico. Abbiamo parlato dell'operazione con Walter Maioli, ideatore del progetto e fondatore del gruppo di ricerca "Synaulia" e con Anna Maria Liberati, Direttrice del Museo della Civiltà Romana.
" Il museo possiede una sezione dedicata alla musica e alle ricostruzione di alcuni strumenti musicali sulla base di una serie di reperti" ci racconta Anna Maria Liberati. "L'idea di ricostruire quella che poteva essere la musica dell'antica Roma è nata da una riconsiderazione critica delle fonti letterarie e degli oggetti rinvenuti. A questa fase "teorica" ne è seguita una "pratica" effettuata da Walter Maioli che ha curato e organizzato la ricostruzione di determinati strumenti e la composizione dei brani registrati".
Studioso dell'arte naturalistica preistorica e delle culture dei popoli indigeni, specialista in paleorganologia (la disciplina che studia le origini degli strumenti musicali) e in archeologia sperimentale, Walter Maioli sperimenta da più di vent'anni i suoni del passato in ambiti archeologici: suonando nelle caverne, nei boschi, vicino alle cascate, nei teatri naturali greci e romani. Maioli ha pubblicato i libri Le Origini, il Suono e della Musica per la Jaca Book e l'Orchestra della Natura per Mondatori.
Svolge, tra l'altro, dimostrazioni di archeologia sperimentale: concerti/conferenze di assoluto interesse storico e - parliamo per esperienza diretta - di inaspettato coinvolgimento…


World music ante litteram
NOI DONNE, Ivana Zomparelli, Gennaio 1997
…Una musica legata alla foresta, al bosco, alla natura, dedicata a Pan, Bacco, Cibele, collegata alle tradizioni popolari, ancora lontana dalla musica della classicità dove invece prevalgono gli strumenti a corda, a cui saranno dedicati i prossimi due volumi progettati. Nell'insieme, forse scopriremo una world music ante litteram, esposta com'è stata, data la vastità dell'impero, a molteplici influenze.


altri estratti dalla rassegna stampa e TV

Synaulia al dolmen di Biscegliesezione trombe Synauliamaschera Antica Roma Synaulia


indietro